Problema di geometria

Messaggioda ale_merlino3000 » 14/03/2004, 14:34

Nel triangolo isoscele ABC, la base BC è congruente all'altezza ad essa relativa AH. Si sa in oltre che la differenza tra i 3/4 di BC e i 2/3 di AH è 4cm. Determinare il diametro della circonferenza circoscritta al triangolo.
GRAZIE

Alessandro
ale_merlino3000
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 10 di 26
Iscritto il: 19/12/2002, 20:24
Località: Bolivia

Messaggioda MaMo » 14/03/2004, 17:56

Fireball, vi è un errore nella tua risposta.
Infatti, dopo aver trovato AH = BC = 48 cm, applichi il teorema di Pitagora ai triangoli rettangoli ACH e ABH. Si ha:
AB = AC = <img src=icon_smile_sleepy.gif border=0 align=middle>(24<img src=icon_smile_dead.gif border=0 align=middle> + 48<img src=icon_smile_dead.gif border=0 align=middle>) = 24*<img src=icon_smile_sleepy.gif border=0 align=middle>(5)
Il raggio del cerchio circoscritto ad un triangolo si ricava dalla formula:
R = a*b*c/(4*A) = (48*(24<img src=icon_smile_sleepy.gif border=0 align=middle>5)<img src=icon_smile_dead.gif border=0 align=middle>)/(2*48<img src=icon_smile_dead.gif border=0 align=middle>) = 30 cm.

Spero di non aver fatto confusione con i simboli matematici!




Modificato da - MaMo il 14/03/2004 18:00:56
Avatar utente
MaMo
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 136 di 1885
Iscritto il: 27/04/2003, 17:20
Località: Sassuolo (MO)

Messaggioda fireball » 14/03/2004, 18:15

È veramente pazzesco. Non riesco a scrivere un post che non
contenga porcate. Ho dovuto cancellare la mia risposta, MaMo.
... Ma mi rifarò sabato 20: compito in classe su esponenziali e logaritmi...
Ci tengo molto: aspettatevi un 10!! <img src=icon_smile_big.gif border=0 align=middle><img src=icon_smile_big.gif border=0 align=middle>
fireball
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 691 di 6649
Iscritto il: 12/03/2003, 20:35

Messaggioda Valerio Capraro » 14/03/2004, 23:50

per fireball:
ripensando al fatto che hai deciso di studiarti il programma del 5 da solo mi è venuta in mente una domanda (non voglio assolutamente che tu mi risponda: non sono qui per giudicarti; ma sarebbe, credo, un bello stimolo per capire la profondità della "teoria matematica"): si definisce prima l'integrale indefinito o quello definito? quale corollario di quale teorema ci garantisce l'unicità dell'integrale?

p.s. sono più o meno le domande che mi hanno fatto all'esame di Calcolo I.

ciao, ubermensch
Valerio Capraro
Advanced Member
Advanced Member
 
Messaggio: 427 di 2528
Iscritto il: 03/02/2004, 23:58
Località: Southampton (UK)


Torna a Secondaria II grado

Chi c’è in linea

Visitano il forum: minomic, Yahoo [Bot] e 4 ospiti